Bendaggio gastrico

Il bendaggio gastrico è un intervento di chirurgia bariatrica che consente di anticipare il senso di sazietà nel paziente. Tecnicamente il chirurgo introduce, in laparoscopia, un anello di silicone nella parte superiore dello stomaco, creando, così, una tasca collegata all’apparato gastrointestinale attraverso un orifizio di dimensioni modificabili dal chirurgo; questa operazione avviene grazie a un piccolo serbatoio – a cui la tasca gastrica è collegata – che consente di introdurre o estrarre soluzione fisiologica sterile dall’area, allargando o restringendo l’orifizio.

Il bendaggio gastrico è un intervento ideale per i pazienti che necessitano un’importante diminuzione di peso. È consigliato nel trattamento dell’obesità e, soprattutto, dell’obesità di secondo e terzo tipo.

Link che potrebbero interessarti:
Obesità e Sovrappeso – Intervista al dott. Gaetano Perna
Obesità e Sovrappeso – Cause, Implicazioni e Studi
Diversione biliopancreatica

Contattaci

Puoi contattarci nel modo che preferisci: per telefono, durante gli orari di ufficio, oppure compilando il modulo di contatto. 

Rispondiamo a tutti entro 24 ore lavorative.

Come contattarci:

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Compila il form o chiama allo 095 551468

Nome

La tua email (richiesto)

Indica il tuo numero di telefono e ti ricontatteremo (richiesto)

Descrivi il tuo problema

Antispam: Inserisci queste lettere captcha
in questo campo: