Laser

Il laser è un fascio di luce monocromatica molto intenso, caratterizzato da una lunghezza d’onda che, selettivamente, colpisce alcuni tessuti, risparmiando gli altri. La selezione avviene in base ai pigmenti contenuti nei tessuti e alla lunghezza d’onda emessa dal laser. I tessuti, infatti, hanno un contenuto variabile di pigmenti (quali emoglobina, cromofori e acqua) che possono essere impressionati soltanto da certe lunghezze d’onda. Quindi, in base alla patologia o all’inestetismo da curare, il medico utilizzerà il tipo di laser che emetta quelle radiazioni elettromagnetiche assorbite dal tessuto che si vuole colpire. I tessuti circostanti, invece, rifletteranno quel tipo di radiazione e ne saranno immuni.

In medicina estetica, i laser utilizzati sono:

  1. quelli che impressionano l’emoglobina (nel caso di angiomi, capillari e couperose);
  2. quelli che impressionano l’acqua (per verruche, cisti, cheloidi, cicatrici, lesioni degli orecchini, neo formazioni endorali e neo formazioni vaginali)
  3. quelli che impressionano la melanina (per nei, macchie della pelle e peli superflui).

Vi sono, poi, dei laser specifici per eliminare i tatuaggi.

PER SAPERNE DI PIÙ SUL LASER LEGGI L’ARTICOLO “IL LASER CONTRO GLI INESTETISMI DELLA PELLE – INTERVISTA AL DOTT. PERNA”  E CONTATTA LO STUDIO PERNA PER UNA VISITA GRATUITA:  095 551468

 

 

Contattaci

Puoi contattarci nel modo che preferisci: per telefono, durante gli orari di ufficio, oppure compilando il modulo di contatto. 

Rispondiamo a tutti entro 24 ore lavorative.

Come contattarci:

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Compila il form o chiama allo 095 551468

Nome

La tua email (richiesto)

Indica il tuo numero di telefono e ti ricontatteremo (richiesto)

Descrivi il tuo problema

Antispam: Inserisci queste lettere captcha
in questo campo: