Liposuzione

Liposuzione

Cellulite, maniglie dell’amore, doppio mento. Quando il grasso è localizzato, c’è poco da fare, bisogna aspirarlo!

Che peccato sentirsi quasi in forma! Riuscire a mantenersi sul peso ideale, ma non ad eliminare quell’accumulo di grasso posizionato proprio lì, dove resiste a tutto e diventa quasi un tallone d’Achille.
Interno ed esterno coscia, cintura addominale, interno braccia, interno ginocchio, collo. Quando l’adipe si focalizza in una di queste zone è molto probabile che sia della specie peggiore: grasso localizzato, quello che non se ne va nemmeno a martellate!
Lasciate ogni speranza, voi che localizzate: diete e palestra non potranno quasi nulla contro il grasso localizzato. Resiste a tutto lui, anche ai sacrifici più difficili e faticosi e l’unico modo per contrastarlo è estirparlo alla radice.

Ma cos’ha questo grasso localizzato e perché è così difficile contrastarlo?

Si tratta di tessuto composto da cellule anomale, caratterizzate da un pessimo metabolismo, incapaci cioè di smaltire grassi e liquidi, accumulandoli nelle zone più “a rischio”. Può essere sia di natura patologica (cellulite), sia spontanea (pancetta o maniglie dell’amore), ma in ogni caso è un tessuto quasi impossibile da smaltire naturalmente.

Che cos’è la liposuzione?

L’intervento chirurgico che permette di rimuovere le adiposità distrettuali, ossia i depositi localizzati di grasso, in modo veloce e definitivo. È importante sottolineare che non serve a ridurre l’eccesso di peso corporeo generalizzato, ma a modellare la silhouette, togliendo il grasso in zone specifiche del corpo.

Quando è indicata?

Nei casi di adiposità localizzata su:
addome e fianchi;
gambe e glutei;
petto e braccia;
collo e mento.

La possono eseguire tutti?

No, il paziente va accuratamente selezionato dal medico, secondo criteri molto severi:
buona salute complessiva;
accumuli di grasso limitati;
pelle circostante adeguatamente tonica.
In tutti gli altri casi, è assolutamente sconsigliata e affrontarla potrebbe rappresentare un grave rischio per il paziente. Sarà il chirurgo estetico a stabilire se e quando è possibile affrontare l’intervento di liposuzione.

Come funziona?

Consiste dapprima nello scioglimento del tessuto da trattare (mediante infiltrazione di soluzione salina o ultrasuoni) e poi nella sua aspirazione, attraverso l’utilizzo di una piccola canula collegata ad un macchinario.

Liposuzione, lipoaspirazione, liposcultura: che confusione!

Cambia il nome commerciale, non la tecnica, sempre basata su scioglimento e successiva aspirazione del tessuto bersaglio.

Che fare in caso di sovrappeso o obesità?

Si dovrebbe prima perdere peso in modo generale, con dieta e attività fisica adeguate e solo dopo pensare di affrontare l’intervento di liposuzione.

Per chi è ideale?

Per tutti coloro che sono vicini al proprio peso/forma, ma non riescono ad eliminare il grasso localizzato da singole zone del corpo.

Quali sono i vantaggi delle liposuzione?

Agisce solo dove serve ed è definitiva, perché elimina le cellule adipose che, come le anche le cellule celebrali, non possono essere riprodotte dal nostro corpo.

È un intervento a rischio?

No, lo diventa solo quando non viene eseguita rispettando i parametri necessari per qualunque operazione chirurgica, e cioè:
selezione accurata del paziente;
esecuzione dell’intervento in clinica, dove la strumentazione e le apparecchiature sono adeguate per qualsiasi evenienza;
scelta di un chirurgo esperto.
La liposuzione, fatta secondo le norme previste dalla legge, è un intervento estremamente sicuro e dai risultati straordinariamente certi.

Quando diffidare?

Quando il medico non è un chirurgo estetico e quando opera in ambulatorio, dove anche il più piccolo inconveniente può mettere a serio repentaglio la vita del paziente.

Prevede anestesia?

Sì, o locale o generale, a seconda dei casi.

Quanto dura l’intervento?

Circa un’ora.

Quanto dura l’effetto?

Per sempre.

C’è una stagionalità legata alla liposuzione?

No, si può decidere di eseguirlo in qualsiasi momento, ma se si vuole essere al top per la prova costume, è meglio pensarci massimo a giugno.

Si può associare ad altri trattamenti?

Si deve associare ad altri trattamenti. Non si può lasciare al caso la guarigione della zona trattata. Sono indispensabili piccoli interventi di medicina estetica (radiofrequenza, laser, massaggi) che assicurano il riposizionamento del derma in modo omogeneo e simmetrico.

SE HAI ALTRE DOMANDE SULLA LIPOSUZIONE SCRIVI AL DOTTOR PERNA O COMPILA IL FORUM; SE PREFERISCI PRENOTARE UNA VISITA DI CONTROLLO, CHIAMA LO 095 551468 OPPERE IL NUMERO 329 3652242.

Contattaci

Puoi contattarci nel modo che preferisci: per telefono, durante gli orari di ufficio, oppure compilando il modulo di contatto. 

Rispondiamo a tutti entro 24 ore lavorative.

Come contattarci:

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Compila il form o chiama allo 095 551468

Nome

La tua email (richiesto)

Indica il tuo numero di telefono e ti ricontatteremo (richiesto)

Descrivi il tuo problema

Antispam: Inserisci queste lettere captcha
in questo campo: